Lo spirito del luogo

"Dance. From The Arts Series" A. Mucha (1898).
“Dance. From The Arts Series” A. Mucha (1898).

“AnticaMadre” tratta di percorsi di crescita femminile ed è improntato a una spiritualità che può essere definita come neopagana anche se non si riconosce in una corrente specifica e “classificata” .

Vuole essere uno spazio libero dove poter riflettere in armonia sui temi relativi alla Grande Madre, dove poter leggere di tradizioni e di storie che si perdono nei tempi passati.

Un luogo da cui la bellezza e la sacralità femminile possa tornare a risplendere.

Il viandante che vi si vorrà avventurare troverà al suo interno riflessioni e approfondimenti legati alla stregoneria, al paganesimo, alla ritualità femminile, alla Dea nelle sue molteplici forme, alla simbologia della Vita e al mondo della Donna Selvaggia (così come è stata splendidamente definita da Clarissa Pinkola Estes).

Fra le sue pagine vi troverà racconti, fiabe, miti e leggende…..tutto ciò che è in grado di parlare direttamente al nostro cuore e al nostro sentire.

Questo luogo prende forma dall’anima di chi scrive e dal suo sentire, vuole essere semplice ed immediato, non tratterà di formule o rituali complessi, artificiosi e dal senso oscuro.

Credo fermamente che la Madre, la Dea che è principio della vita, sia più colpita dal puro sentire del cuore di ognuno di noi, dalla capacità di far trasparire attraverso noi stesse e il nostro comune agire di tutti i giorni il suo incanto e la sua grandiosità.

Non mi ergo a fonte di saggezza, perchè sono ben cosciente di non possedere alcuna verità assoluta, mi auguro che questo luogo possa crescere insieme a me, arricchirsi man mano di pagine e argomenti, accompagnandomi lungo il cammino di conoscenza.

Tutti i contributi e i commenti sono bene accetti, sempre nel rispetto di tutti e  dopo approvazione dell’admin del sito.

Vi auguro buon viaggio e buona lettura.